Nuovo progetto promosso da Hospitality Europe

 

L’ufficio europeodell’Ordine Ospedaliero a Bruxelles – Hospitality Europe – ha appreso consoddisfazione la comunicazione della competente Agenzia del programma “Erasmusplus” dell’Unione Europea di finanziare un’altra proposta di progetto europeopresentata dall’ufficio gli scorsi mesi e dedicata alla formazionespecialistica degli operatori socio-sanitari che assistono persone adulte vittimedi violenza (disabili, persone con problemi di salute mentale, migranti, ecc.).

Il nuovo progettofinanziato si intitolerà “Le vittime diviolenza superano la paura e l’isolamento attraverso la formazione per adulti”(in inglese, “VICTims of violence OverstepReluctance and Isolation through Adult education” – acronimo VICTORIA) edinizierà nei prossimi mesi per concludersi nell’estate del 2021.

Obiettivogenerale del progetto è sviluppare un metodo efficace per favorire la ripresadell’istruzione e formazione professionale degli utenti delle strutturedell’Ordine Ospedaliero provenienti da contesti famigliari o sociali violenti eproblematici. Attraverso adeguate proposte formative ed attività occupazionali– che tengano conto anche dei traumi e delle ripercussioni psicologichegeneratesi a seguito delle violenze subite o assistite – i partnerspromuoveranno dei programmi di istruzione innovativi per aiutare le vittime asuperare la propria condizione di chiusura, isolamento, paura degli altri e delfuturo. 

In aggiunta allaformazione specialistica degli operatori, verrà dedicata una particolareattenzione anche alle problematiche psicologiche e sociali delle personevittime di violenza mediante l’elaborazione di un protocollo europeo perpromuovere il loro reinserimento nel mondo dell’istruzione ed occupazione.

Il progetto saràcoordinato dalla Fondazione Juan Ciudad di Madrid e verrà sostenuto con unfinanziamento europeo di 150.000 Euro. Tra i centri partecipanti vi sono ilcentro San Giovanni di Dio di Ciempozuelos (Spagna), l’Istituto San Giovanni diDio (Portogallo), l’Asilo notturno Pampuri di Brescia e il centro dellaProvincia Romana di Genzano (Italia), oltre all’ufficio di Bruxelles“Hospitality Europe”. Verranno comunque realizzati degli eventi a livellonazionale ed europeo per diffondere i risultati del progetto e coinvolgereanche altre strutture assistenziali e socio-sanitarie nelle Province europeedell’Ordine e delle Suore Ospedaliere. 


Il progetto VICTORIAè finanziato con il sostegno della Commissione Europea. 

L’autore è ilsolo responsabile di questa pubblicazione e la Commissione declina ogniresponsabilità sull’uso che potrà essere fatto delle informazioni in essacontenute.



 

Copyright © 2019 Fatebenefratelli