Siamo tutti fratelli! …

 

Il gruppo “Tutti Fratelli” è formato da religiosi Fratelliresidenti a Roma e appartenenti a vari Istituti, che dal 2010 si riuniscono peruno scambio di esperienze e per avviare alcune iniziative comuni. Il gruppo hagià avuto diverse riunioni, soprattutto per condividere le iniziative nel campodella formazione. 

Da sabato 6 settembre la Casa Generalizia dei Fratelli delleScuole Cristiane (chiamati anche “de La Salle” dal nome del fondatore), haospitato il III Incontro di Religiosi Fratelli, organizzato dal gruppo “TuttiFratelli”, della durata di circa un mese. I partecipanti erano 64, provenientida 35 Paesi diversi e appartenenti a 14 Congregazioni.

Per l’Ordine Ospedaliero di San Giovanni diDio-Fatebenefratelli, hanno partecipato all’incontro: Fra Leopold FAYE delSenegal, Fra Eric FOLLY del Togo, Fra Elias REALES dell’Argentina e Fra YimerRODRIGUEZ della Colombia. Con questi incontri si vuole promuovere laintercongregazionalità e la comunione nella Chiesa. 

L’incontro ha concentrato l’attenzione sulle parole di PapaFrancesco, quando afferma che la nuova vita che il Signore ci offre sembrapreoccupante per chi pensa che entrare nel regno dei cieli può limitarsi oridursi solo ai legami di sangue o di appartenenza a un gruppo, a un clan o auna cultura in particolare. Il Papa ha esortato tutti ad assumere l’impegnodella solidarietà, a lottare contro lo sfruttamento, a non rimanereindifferenti di fronte alle sofferenze degli altri, che spesso sono causate dall’idolatriadi potere, dal denaro e dalla ricerca di gloria umana. Gesù ci esorta aspegnere il nostro egocentrismo, il nostro individualismo e il nostro orgoglio,affinché trionfi lo spirito di fraternità, uno spirito in cui tutti possanosentirsi amati perché sono compresi, accettati e apprezzati nella propriadignità.

Il clima di gioia ha caratterizzato l’incontro, favorendoalcuni tratti caratteristici dei Fratellil come la semplicità, le relazioni‘tra pari’ la comunione nella Chiesa, l’integrazione e soprattutto lafraternità perché la vocazione del religioso fratello fa parte della rispostache Dio vuole dare alla mancanza di fraternità in questo nostro mondo.



 

Copyright © 2019 Fatebenefratelli