Beato Eustachio Kugler

10 giugno

 

Nacque il 15 gennaio 1867 a Neuhaus, nella diocesi di Ratisbona. Emise i voti nell’Ordine Ospedaliero di San Giovanni di Dio il 21 ottobre 1895. Religioso di profonda vita interiore fu per 20 anni superiore locale e dal 1925 alla morte, 10 giugno 1946, superiore della Provincia Bavarese. Amò profondamente la vocazione ospedaliera, imitando Cristo compassionevole e misericordioso. Sopportò con edificante serenità sia gli estenuanti interrogatori della Gestapo del III Reich, sia le sofferenze causategli dalla malattia allo stomaco. Le sue spoglie mortali si venerano nella Chiesa dell’Ospedale di S. Pio V, da lui edificata a Ratisbona. Benedetto XVI lo proclamò Beato e la sua beatificazione fu celebrata a Ratisbona il 4 ottobre 2009.

 

 

O Dio, fortezza di chi spera in te,

che hai donato al beato Eustachio (Kugler)

la grazia di vivere con grande umiltà tra i fratelli e di servire con carità singolare gli ammalati, concedi anche a noi, per sua intercessione, di confidare fermamente in te, e di servire con instancabile carità quanti sono nella sofferenza e nel bisogno.

Per il nostro Signore Gesù Cristo, tuo Figlio, che è Dio, e vive e regna con te, nell'unità dello Spirito Santo, per tutti i secoli dei secoli.

 

 

Copyright © 2019 Fatebenefratelli