Venerabile Servo di Dio Guglielmo Gagnon

 

Venerabile Servo di Dio

GUGLIELMO GAGNON

 

Nato nel 1905 a Dover, New Hampshire (USA) il 16 maggio.

Morto a Bien Hoa (Saigon) nel 1972.

Terzo di dodici figli, Guglielmo, nato da genitori canadesi emigrati negli USA, ragazzo umile e servizievole si prendeva cura dei fratelli nei continui spostamenti della famiglia per motivi di lavoro. Egli aveva tentato varie volte di entrare in religione in vari Istituti, ma nel momento in cui la sorella Maria-Eva veste l’abito della Suore dell’Assunzione nel convento di Nicolet, Guglielmo le confida di voler anch’egli consacrarsi al Signore ed entrò nei Fatebenefratelli del Canada il 29 marzo 1931.


Per la sua condotta esemplare i Superiori lo nominarono direttore dell’Aspirantato dove educava amorevolmente i ragazzi a lui affidati, poi terzo Consigliere della Delegazione Generale Canadese ed economo locale, quindi Delegato Generale. Rinata la Provincia Canadese, il Servo di Dio fu nominato Superiore Provinciale della stessa e Priore dell’ospedale di Montreal. Obbediente ed umile accettò di dare le dimissioni dalla carica, mentre il Signore riservava per lui un’altra strada: quella di missionario in Indocina. Insieme a due confratelli realizzò il Servizio Sanitario di Bui Chiu, a circa 120 chilometri da Hanoi, nel delta del fiume rosso, tra i bombardamenti ed i molti feriti e malnutriti che essi assistettero con coraggio e abnegazione.

Nel 1956 fondò a Bien Hoa l’Ospedale di Nostra Signora del Buon Consiglio, dove sarà priore, muratore, giardiniere e infermiere.  

Fra Guglielmo rimarrà per oltre un ventennio occupato a rendere meno penosa la degenza in ospedale di tanti ammalati, bambini e feriti, affrontando egli stesso le inaudite sofferenze provocate dall’immane tragedia della guerra che investì tutto il lembo meridionale dell’Indocina.      

Ormai debilitato nel corpo, ma non nello spirito, morì serenamente nelle braccia di un confratello nell’ospedale governativo di Saigon a causa di un infarto del miocardio. La bara fu tumulata nel giardino della casa di Bien Hoa, ai piedi di una edicola della Sacra Famiglia, meta di continui pellegrinaggi da parte dei fedeli che chiedono a Dio favori e grazie per intercessione del Venerabile suo Servo.

Il 10 aprile 2014 la Positio super virtutibus di Guglielmo Gagnon è stata sottoposta allo studio dei Consultori Teologi e il 3 novembre 2015 nella Sessione dei Cardinali e Vescovi Membri della Congregazione dei Santi con esito positivo.

Proclamato Venerabile da Papa Francesco con decreto del 14 dicembre 2015.   

 

Torna alla pagina precedenteTorna alla home page